Regolamento per l’accesso e la balneazione dei cani nelle spiagge Italiane.

L’ingresso dei cani nelle spiagge Italiane è regolamentato da una normativa nazionale che varia da regione a regione.

Le regioni a loro volta delegano i comuni che applicano il divieto o ne regolamentano l’ingresso e la balneazione alle spiagge dei nostri amici a 4 zampe tenendo conto sia della tipologia della stagione, dell’affluenza turistica, delle dimensioni dell’arenile, del territorio e delle attrezzature del concessionario/gestore.

Il comune di Finale Ligure Varigotti vista la grande affluenza turistica e gli spazzi di arenile ridotti vieta categoricamente l’ingresso e la balneazione ai cani su tutte le spiagge solo nel periodo della balneazione turistica che parte dal 1 maggio e finisce al 30 settembre per tutte le 24 ore della giornata. L’ingresso e la balneazione dei cani sono vietati su tutte le spiagge libere pubbliche, libere pubbliche attrezzate, e le spiagge a gestione privata. La multa per i proprietari dei cani è di circa 200€ mentre per bagnino è di 1000€.

Il comune però tramite un’ordinanza specifica ha lasciato la facoltà del gestore dello stabilimento balneare privato (non delle spiagge libere comunali) che espone il cartello Dog’ Welcome beach di accettare alcuni cani in spiaggia e di permettere la loro balneazione solo dalle 12.30 e le ore 16.00 della giornata.

Il comune di Finale Ligure e Varigotti ha poi realizzato con la collaborazione e la gestione di impresa privata due spiagge libere pubbliche attrezzate con una zona dedicata in modo specifico ai nostri amici a 4 zampe dove i cani possono entrare a fare il bagno a qualsiasi ora della giornata con ombrelloni, ciotole acqua, sacchetti e secchielli deiezioni e docce specifiche a loro dedicate.

Le due spiagge si trovano e sono:

Finale Ligure Marina Spiaggia Della Finanza dog beach 
Varigotti Spiaggia 20®iviera dog beach

Regolamento del cane in spiaggia comune di Finale Ligure Varigotti Capitaneria di Porto